Giornate Promozionali di Maggio
11 Maggio 2023
Maggio mese di Promozioni
23 Maggio 2023

Hai deciso di allargare la famiglia con un cucciolo e ti stai chiedendo quali sono i passi fondamentali da fare?

  • L’AMBIENTE

È consigliabile prepararsi al suo arrivo sistemando l’abitazione nella maniera più idonea per le esigenze di tutta la famiglia, con particolare attenzione al nuovo arrivo. Bisogna quindi prestare grande scrupolo a tutto ciò che si può rompere, tutto ciò che potrebbe essere ingerito dal cucciolo e tutto ciò che potrebbe rappresentare un pericolo (fili elettrici, detersivi, medicinali, piante, elettrodomestici, dolciumi ecc.). Una buona soluzione potrebbe essere quella di delimitare le zone accessibili al cucciolo, per poi allargarle quando sarà più grande e meno attratto da tutto.

  • ATTENZIONE ALL’ALIMENTAZIONE

La cosa migliore è chiedere al rifugio o all’allevatore da cui proviene il cucciolo che tipo di cibo ha mangiato fino all’adozione, così da poter comprare lo stesso alimento e non sottoporre il piccolo a un cambio cibo improvviso. Il cambio alimentare si potrà tranquillamente fare dopo poco, ma è importante farlo in maniera assolutamente graduale, soprattutto in una fase in cui il cucciolo proverà già abbastanza stress nel lasciare la sua vecchia casa e, magari, la sua mamma e i fratellini.

  • UN RIPOSO SICURO

Il cucciolo ha bisogno fin da subito di un luogo in cui potersi riposare in pace, un posto che potrebbe essere sia il trasportino che la cuccia, ma che deve essere assolutamente OFF LIMITS, cioè vietato a tutti gli altri componenti della famiglia. Il cucciolo deve infatti avere la possibilità ogni volta che vuole di prendersi una pausa dalla routine familiare per riposarsi, e per farlo necessita di un posto tutto suo che sia assolutamente rispettato dagli altri.

  • UNA BUONA EDUCAZIONE

Quando si decide di adottare un cucciolo bisogna aspettarsi dal nuovo arrivato un tipico temperamento da cucciolo, che include tutti quei comportamenti “fastidiosi”, come giocare con qualsiasi cosa, fare pipì dove capita, rosicchiare, saltare come un pazzo, mordicchiare un po’ tutto e correre per tutta la casa.
Tutte queste cose sono normali, sono il pegno iniziale da pagare per intraprendere una meravigliosa avventura. I primi periodi insieme saranno quelli ideali per frequentare insieme un corso di educazione, dove sia il cucciolo che il proprietario impareranno a relazionarsi e a comunicare tra loro, perchè sacrificare del tempo durante il primo anno, per dargli la giusta
educazione e le buone abitudini, sarà una solida base per vivere di rendita tutti gli anni successivi.

X